“Non c’è limite al peggio. Creativi di tutto il mondo, siete avvisati!”

Ho trovato questo annuncio su un settimanale a diffusione nazionale. Difficile riassumere pensieri, sensazioni, giudizi.
Provo in poche parole: forse non ho capito niente, forse nessuno ha capito niente.
Grande! Così si fa senza esitazioni, senza perchè e percome, diritti al punto.
Eccezionale, come direbbe il mio amico Eremo.

PIEDE

Lascia un Commento